La Legge di Stabilità 2016 annuncia la proroga dei bonus fiscali sulla casa, anche per il nuovo anno.


Detrazioni per interventi di ristrutturazione edilizia 50%
Con la pubblicazione in G.U. il 26/6/2012 del D.L. n. 83 il Decreto Sviluppo è divenuto definitivo, tale decreto chiamato per brevità "bonus sulle ristrutturazione" è stato creato per sostenere e favorire gli investimenti nel settore edilizio. Lo strumento principale individuato dal governo è quello delle detrazioni fiscali, che passano dal 36% al 50%. Inoltre, l'importo massimo delle spese per le quali sarà possibile richiedere la detrazione passa da 48mila a 96mila euro.


Detrazioni per interventi di ristrutturazione edilizia 50%

Con la pubblicazione in G.U. il 26/6/2012 del D.L. n. 83 il Decreto Sviluppo è divenuto definitivo, tale decreto chiamato per brevità "bonus sulle ristrutturazione" è stato creato per sostenere e favorire gli investimenti nel settore edilizio. Lo strumento principale individuato dal governo è quello delle detrazioni fiscali, che passano dal 36% al 50%. Inoltre, l'importo massimo delle spese per le quali sarà possibile richiedere la detrazione passa da 48mila a 96mila euro.


Attualmente è prevista la  detrazione fiscali del 65% (ex 55%) per gli interventi di sostituzione dei serramenti esistenti, finalizzata alla riqualificazione energetica di edifici immobiliari.

Possono usufruire dell’agevolazione i titolari di un diritto reale sull’immobile, i condomini, chi detiene l’immobile in comodato etc…

Per poter accedere alle detrazioni fiscali del 65% gli immobili devono essere già dotati di impianto di riscaldamento.